FAQ

 

Se durante un’esercitazione pratica mi faccio male sono tutelato?

Si, il nostro istituto oltre ad assicurare gli allievi all’INAIL, è dotato di un’assicurazione privata aggiuntiva. Naturalmente l’assicurazione copre solo gli infortuni che si verificano durante le esercitazioni svolte presso i nostri laboratori.

Il corso prevede uno stage in azienda?

In alcuni casi è possibile. Dipende da una serie di fattori. E’ consigliabile chiedere informazioni alla segreteria della scuola.

C’è un’età minima per iscriversi?

No. Occorre però aver assolto l’obbligo scolastico. La crisi economica degli ultimi anni ha contribuito ad orientare molte persone, in età compresa tra 18 e 50 anni, ad investire nei nostri corsi professionali, decisione che ha favorito l’apertura di attività in proprio. Tale tendenza è tutt’ora in atto.

Sono straniero, posso iscrivermi ai corsi?

Certamente. Se il paese di origine fa parte della Comunità Europea sono sufficienti la carta di identità e il codice fiscale, diversamente occorre anche il permesso di soggiorno o la ricevuta della richiesta del permesso di soggiorno.

E’ necessario un titolo di studio per iscriversi ai corsi?

Sì, ma è sufficiente la licenza media inferiore.

IL COSTO DEL CORSO SI PUÒ SCARICARE DALLE TASSE?

In alcuni casi è possibile. Dipende da una serie di fattori. E’ consigliabile chiedere informazioni alla segreteria della scuola.

Una mia amica si è iscritta a un corso per parrucchiera, poi durante le prime esercitazioni pratiche ha scoperto di essere allergica ad alcuni prodotti e ha dovuto rinunciare, ma la scuola le ha fatto pagare tutto il corso comunque. Voi agite nella stessa maniera?

Il nostro istituto, ai sensi del D.Lgs. 81/08, prima di iniziare i corsi per i quali sono previste esercitazioni pratiche con agenti chimici o fisici o attrezzature di lavoro in genere, sottopone gli allievi ad una visita medica (gratuita), effettuata da un medico del lavoro abilitato. Ribadiamo che tale visita è obbligatoria per legge. Pertanto conviene sempre accertarsi che l’azienda formativa alla quale ci si rivolge si attenga alle norme di legge. Qualora l’allievo risulti allergico ed abbia versato delle somme all’atto dell’iscrizione o successivamente, queste gli vengono restituite ed il contratto d’acquisto del corso viene annullato.

Se smetto di frequentare il corso prima che sia finito, devo continuare a pagare?

Sì, salvo nei casi di forza maggiore, cioè eventi imprevedibili che esulano dalla sfera di influenza della persona e che impediscono totalmente la frequenza del corso (es. trasferimento dell’azienda, presso cui si lavora, in una città lontana che rende impossibile la frequenza). Ma sono eventi rarissimi. Abbandoni per cause diverse non si verificano in quanto il nostro metodo di studio è impostato prevalentemente sulla pratica e gli allievi lavorano in gruppi, questo rende gradevole ed entusiasmante la frequenza poiché ognuno di essi si gratifica nel vedere i propri progressi. Precisiamo comunque che nei casi di sospensione o abbandono volontario, non per cause di forza maggiore, che comportano quindi il pagamento del corso, la scuola consente la ripresa degli studi con la partecipazione al corso successivo, gratuita, se l’abbandono avviene nei primi tre mesi di corso, con l’esborso aggiuntivo del 50% del costo, se si verifica da metà corso in poi.

La divisa o il camice di servizio sono compresi nel prezzo del corso?

Certamente. E rimangono di proprietà dell’allievo.

Se ci iscriviamo insieme io e un mio amico, ci fate lo sconto?

Non un vero e proprio sconto bensì un premio fedeltà che varia da 100 a 150 euro per ogni persona presentata che si iscrive.

Si può pagare a rate? Se sì, In quante rate al massimo?

Si! Il pagamento del corso viene personalizzato secondo le possibilità di ognuno anche con forme rateali per il periodo desiderato, fino a 30 mesi. Ciò consente di utilizzare la professionalità acquisita con il corso (in soli 6-7 mesi) per trovare o migliorare il proprio lavoro senza fare sacrifici economici.

Perché non indicate il prezzo dei corsi sul sito e non lo dite per telefono?

Perché le parole non danno l’esatta dimensione del valore del servizio da noi offerto. Il bene che si andrà ad acquistare non è un oggetto qualunque ma la “formazione”, il futuro dei nostri giovani, la svolta della nostra vita, la realizzazione dei nostri desideri. Pertanto, nella scelta della scuola, entrano in gioco diversi fattori valutabili solo mediante un contatto diretto. Siamo convinti che investire un’ora del proprio tempo per vedere la struttura, valutare i programmi, le offerte formative ed i relativi sbocchi lavorativi sia un’azione intelligente, seria e razionale ma, soprattutto, una garanzia per gli interessati. Riteniamo che solo dopo aver acquisito dati e impressioni reali si possano fare dei confronti oggettivi con altre realtà e decidere serenamente la scuola sulla quale investire per il proprio futuro.

Quanto costa un corso?

Il costo dei corsi varia in funzione della durata dei medesimi, 4/6/9 mesi o due anni e dalla loro consistenza in termini di utilizzo delle attrezzature, di materiale didattico e di materie prime necessarie per le esercitazioni. In ogni caso tutti i costi sono dilazionabili secondo le disponibilità di ognuno. Le dilazioni possono arrivare fino a 60 mesi, con una quota bassissima. E’ molto raro non trovare la formula che soddisfi le esigenze.

IL TITOLO CHE RILASCIATE CONSENTE L’APERTURA DI UN’ATTIVITÀ IN PROPRIO?

Dipende dal tipo di attività. In generale è sufficiente sostenere l’esame previsto dalle camere di commercio. Solo per alcune attività specifiche è necessario ottenere una qualifica riconosciuta, anche se le varie leggi di settore spesso prevedono percorsi lavorativi, attestati dalle camere di commercio, che permettono ugualmente l’esercizio dell’attività. Essendo previste modalità diverse per ogni corso, è opportuno informarsi presso la scuola, le Camere di Commercio o gli Uffici Comunali.

HO VISTO LE RICHIESTE DI PERSONALE SUL SITO, SE HO GIÀ UN PO’ DI ESPERIENZA, POSSO CANDIDARMI ANCHE SE NON HO FATTO IL VOSTRO CORSO?

Dipende dalle reali capacità ed esperienze che si possono dimostrare, cosa che viene accertata sostenendo un colloquio e facendo una prova pratica con i nostri docenti. Inoltre dipende dalla disponibilità di offerte, in quanto nel soddisfare le varie richieste ovviamente diamo la precedenza ai nostri allievi.

MOLTE SCUOLE, NELLA LORO PUBBLICITÀ, GARANTISCONO IL LAVORO DOPO IL CORSO. VOI SIETE IN GRADO DI FARLO?

Le scuole che garantiscono il lavoro violano la legge. Infatti è fatto divieto assoluto alle scuole di ogni ordine e grado, sia private che pubbliche di promettere lavoro, si vedano in proposito le sentenze della magistratura e la delibera dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Art. 4 delibera AGCM 08/08/2012 n° 23788). Inoltre nessuno è in grado di garantire il lavoro poiché ciò dipende dalla situazione di mercato e da molte altre variabili. Noi preferiamo dire che: “… la scuola provvederà a trasmettere agli allievi le opportunità di lavoro che saranno pervenute, nei tempi e modi in cui perverranno …”, anche se, grazie a 32 anni di esperienza, di presenza sul territorio ed alla considerazione che riscuotiamo presso le aziende che riconoscono la qualità dei nostri corsi, riceviamo ogni anno una media di 5-600 offerte di lavoro da aziende nei diversi ambiti professionali, quindi siamo in grado di soddisfare la maggior parte dei nostri allievi. Va precisato comunque che il buon esito dipende anche moltissimo dall’allievo, dalla sua reale voglia di lavorare, dal suo modo di porsi, dalla sua disponibilità a spostamenti, orari di lavoro e retribuzione iniziale.

COM’È POSSIBILE IMPARARE UN MESTIERE IN 7 O 9 MESI, VISTO CHE NELLE SCUOLE PROFESSIONALI PUBBLICHE CI VOGLIONO 2-3 ANNI DI STUDIO?

Da noi ciò è possibile grazie al metodo didattico basato essenzialmente sulla formazione pratica. Nel nostro istituto sono stati riprodotti gli stessi ambienti di lavoro delle diverse professioni, in questo modo gli allievi imparano esercitandosi, imparano presto, prima e meglio. Da noi la teoria è pratica, cioè vengono impartite le conoscenze da mettere in pratica. La teoria nozionistica non viene trattata per lasciare spazio alla pratica.

COME POSSO ACCERTARMI SULLA SERIETÀ DEL VOSTRO ISTITUTO E SULLA QUALITÀ DEI VOSTRI CORSI? IN GIRO CI SONO MOLTI “PACCHI”.

Proprio per garantire la nostra serietà non diamo informazioni né prezzi per telefono, perché riteniamo che solo “vedendo e toccando con mano” ci si renda concretamente conto della serietà della scuola e di ciò che si sta acquistando. Le parole non danno l’esatta dimensione del valore del servizio da noi offerto. Il bene che si andrà ad acquistare non è un oggetto qualunque, ma la “formazione”, il futuro dei nostri giovani, la svolta della nostra vita, la realizzazione dei nostri desideri, pertanto, nella scelta della scuola entrano in gioco diversi fattori valutabili solo tramite un contatto diretto. Siamo convinti che investire un’ora del proprio tempo per vedere la struttura, valutare i programmi, le offerte formative ed i relativi sbocchi lavorativi, sia un’azione intelligente, seria e razionale, ma soprattutto una garanzia per gli interessati. Riteniamo che solo dopo aver acquisito dati ed impressioni reali, si possano fare dei confronti oggettivi con altre realtà e decidere serenamente la scuola sulla quale investire per il proprio futuro; e visitando l’istituto, si ha la possibilità di parlare con allievi frequentanti ed ascoltare le loro testimonianze. Inoltre il nostro istituto, dal 2006, si è dotato di un codice etico allo scopo di rafforzare l’implementazione di procedure e comportamenti corretti all’interno dell’azienda e garantire la gestione equa ed efficace dei rapporti economici e delle relazioni umane, e quindi sostenere la reputazione dell’impresa, in modo da creare fiducia verso l’esterno.

NELLA PUBBLICITÀ DITE DI ESSERE CERTIFICATI PER LA QUALITÀ, MA QUESTO CHE VANTAGGIO DÀ AGLI ALLIEVI?

La certificazione viene rilasciata solo alle aziende che dimostrano di adottare un Sistema Qualità adeguato alle norme ISO. Quindi la certificazione assicura gli allievi che il servizio viene erogato all’interno di un processo costantemente controllato da un ente indipendente, il che fa la differenza rispetto alle altre scuole professionali non certificate che non garantiscono, come facciamo noi, il raggiungimento degli obiettivi. Inoltre gli allievi stessi verificano costantemente i progressi di apprendimento, ciò consente una migliore preparazione professionale ed un migliore e più sicuro inserimento lavorativo.

NELLA PUBBLICITÀ DITE CHE GARANTITE I RISULTATI. PRATICAMENTE COSA VUOL DIRE?

Le procedure messe in atto durante il periodo formativo, consentono di monitorare lezione per lezione l’avanzamento di studio e pratica; questo ci consente di verificare in ogni fase il livello di preparazione raggiunto dai nostri allievi ed attivare quindi dei recuperi immediati in caso di necessità. Inoltre i nostri corsi, pur prevedendo un numero di mesi e di ore di lezione, terminano solo quando tutti gli allievi hanno raggiunto la qualità operativa necessaria per l’inserimento lavorativo. E’ questo l’obiettivo che ci siamo posti come azienda responsabile della formazione professionale per le persone che si iscrivono ai nostri corsi. In pratica i nostri allievi diventano ciò che hanno scelto di diventare, niente di meno.

CHE VALIDITÀ HA L’ATTESTATO CHE RILASCIATE? E’ RICONOSCIUTO DA STATO O REGIONE?

No. L’attestato non ha valore legale come i diplomi di Stato, tuttavia (a differenza degli attestati rilasciati da altre scuole), non è un semplice certificato di frequenza o partecipazione, ma un vero attestato di merito, rilasciato solo al superamento dell’esame finale. Il nostro attestato è riconosciuto nel mondo del lavoro in quanto comprova che la professionalità acquisita (testimoniata dalla votazione, espressa in centesimi, riportata sull’attestato stesso), è adeguata all’inserimento lavorativo. E’ proprio grazie al valore riconosciuto alla formazione da noi erogata che la nostra scuola ha acquisito stima e credibilità presso le aziende con le quali collaboriamo, le stesse ci premiano offrendo ai nostri allievi centinaia di opportunità di lavoro ogni anno.

SE DURANTE IL CORSO HO DELLE DIFFICOLTÀ A CAPIRE, È PREVISTA UNA FORMA DI ASSISTENZA COME RIPETIZIONI O COLLOQUI PERSONALIZZATI COL DOCENTE?

Sì. Dato il peculiare metodo d’insegnamento Praxis Visio da noi creato ed adottato, (frutto di 32 anni di esperienza e ricerca didattica), capita raramente che ci siano allievi con difficoltà di apprendimento (stranieri compresi), ma quando ciò si verifica la scuola provvede a recuperi individuali o collettivi, senza nessun costo aggiuntivo. Precisiamo inoltre che, operando in regime di Qualità (sistema qualità certificato ISO 9001:2008), la scuola persegue un obiettivo di qualità che tutti gli allievi devono raggiungere, pertanto i corsi terminano solo quando l’obiettivo formativo è stato raggiunto, anche se per questo servono più ore di lezione di quelle previste e, ribadiamo, senza nessun costo aggiuntivo per l’allievo.

HO DEI GROSSI PROBLEMI DI ORARIO, È POSSIBILE PREVEDERE UN ORARIO DI LEZIONI PERSONALIZZATO?

Si!

STO GIÀ LAVORANDO, FACCIO I TURNI, HO LA POSSIBILITÀ COMUNQUE DI FREQUENTARE?

Sicuramente sì, poiché, in questi casi, si costruisce un corso personalizzato per utilizzare al meglio il tempo disponibile.

LA PRATICA SI SVOLGE PRESSO LA SCUOLA O NELLE AZIENDE?

Tutti i corsi si svolgono all’interno della nostra struttura, in circa 1800 mtq. di laboratori attrezzatissimi che riproducono esattamente l’ambiente di lavoro, ad eccezione dei corsi di tecnico del suono ed operatore di ripresa e montaggio video per i quali la pratica viene effettuata presso studi professionali appositamente attrezzati, e per il corso di assistente alla poltrona odontoiatrica che viene svolto presso studi medico-dentistici abilitati, allo scopo di inserire gli allievi in un contesto lavorativo reale e trasmettere loro le emozioni che danno, in concreto, queste particolari professioni.

OLTRE A FREQUENTARE C’È ANCHE DA STUDIARE A CASA?

Solo parzialmente poiché il nostro metodo formativo è basato prevalentemente sulla pratica e prevede il controllo e la verifica costante dell’apprendimento direttamente in aula/laboratorio. Abbiamo comunque dotato i nostri allievi di attrezzature per esercitarsi a casa ed esortiamo gli stessi a farlo perché questo serve a perfezionarsi nelle tecniche ed a velocizzare la manualità, a tutto vantaggio di un più facile ed efficace inserimento lavorativo.

LE LEZIONI SI SVOLGONO TUTTI I GIORNI?

Lo svolgimento delle lezioni è studiato in modo da dare agli allievi la possibilità di scegliere giorni e orari soprattutto in funzione della loro disponibilità di tempo, quindi si può scegliere di frequentare tutti i giorni, oppure due o tre volte alla settimana, di mattino, pomeriggio o sera, oppure al sabato mattina. Nel caso di lavoratori su turni variabili, si costruisce un corso personalizzato per utilizzare, al meglio, il tempo disponibile. Lo stesso vale per chi risiede lontano, con un corso personalizzato si può limitare la trasferta o la permanenza a Torino da 1 a 3 mesi a seconda del corso scelto.

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI